top of page

PRIMA VISITA
Il momento più importante

feb4274796d93ff716e9650163a77fb8_XL.jpg

Se vuoi prenotare la tua prima seduta, è importante che tu sappia con precisione come si compone la prima visita osteopatica. La priorità è capire se il tuo problema può essere approcciato e risolto con la terapia manuale, in modo efficacie ma soprattutto sicuro: per questo sarà dedicato del tempo per approfondire con specifiche domande la tua storia clinica. 

Non preoccuparti, se dovessi ritenere che il trattamento manuale possa essere inadatto per il tuo problema, o addirittura poco sicuro, sarà mia premura quella di non procedere con le terapie, e di suggerirti un altro professionista, più adatto per le tue esigenze.

Eventuali referti medici ed esami strumentali sono per me di forte aiuto in questa fase, vieni munito di tutte le informazioni necessarie

REFERTI
TERAPIE
INTERVENTI

Seguita questa prima parte, detta "anamnestica", e stabilito che la terapia manuale può risolvere o essere d'aiuto per il tuo problema, procederemo alla valutazione manuale dei tessuti e delle articolazioni affette dal disturbo. 

Indagheremo con attenzione se l'origine del tuo dolore si trova a livello di muscoli, tendini, articolazioni o legamenti, e valuteremo quali strutture (a volte anche distanti da dove si presenta il dolore) causano questo squilibrio.

 

In associazione ai test e alla valutazione manuale dei tessuti, è fondamentale l'analisi posturale da in piedi, che si effettuerà non solo durante la prima visita, ma in tutte le successive visite di controllo.

Sempre da in piedi, ti farò eseguire diversi movimenti, come il flettersi in avanti, inclinarsi su un fianco, sollevare le braccia: questi movimenti mi daranno preziose informazioni sulla funzionalità di specifici muscoli ed articolazioni, ampliando ulteriormente la mia comprensione del tuo problema, e permettendomi così di impostare un programma di trattamento mirato; su misura per te.

 

IMG_6656_edited.jpg

Nessun trattamento può raggiungere il 100% di efficacia se non è accompagnato da un piano di esercizi mirati. Per questo, sempre durante la prima visita, ti mostrerò un piano di semplici esercizi da poter effettuare a casa, senza bisogno di andare in palestra, si tratta dell'ESERCIZIO FISICO MIRATO.

L'esercizio fisico mirato non è solo una serie di movimenti scelti a caso. Si tratta di una metodologia studiata e progettata per affrontare specifiche esigenze del corpo, per correggere squilibri muscolari e per potenziare le aree che ne hanno più bisogno. Attraverso una valutazione approfondita delle tue esigenze individuali,  ti offrirò un programma su misura, progettato per ottenere risultati ottimali in tempi ridotti, per "curarti" autonomamente e prevenire problemi futuri.

Qui sotto trovi alcune immagini di questa metodica d'esercizio, e di come in questi anni di pratica clinica ho modificato e adattato sui miei pazienti le diverse esecuzioni, per renderle sempre più semplici ed efficaci.

 

Vuoi sapere le tariffe dei miei trattamenti e il numero di sedute mediamente necessarie?

OPPURE

Vuoi vedere altre immagini delle tecniche che eseguo più comunemente?
bottom of page